Erlenbacher Tobel-Weg

La gola di Erlenbach e Küsnacht affascina per le sue bellezze naturali. Tra i suoi higlight figurano la cascata e l'enorme masso di roccia erratica, l'Alexanderstein, un masso di arenaria che risale all'era glaciale.

Erlenbach, lungo la costa soleggiata del Lago di Zurigo, ha mantenuto fino a oggi il suo carattere rurale. Nella gola di Dorfbach ci troviamo subito di fronte all'Höhschutz o Hanggiessen, una cascata d'acqua che scende da una molassa alta due metri.

È possibile addentrarsi nelle caverne dei draghi o dei pipistrelli. La leggenda narra che nelle profondità della caverna abitasse un terribile drago che aveva assalito più volte il paese. Un pio cavaliere lo aveva domato con catene di diamanti. Poco prima della fine della gola di fronte a noi si erge un enorme masso di roccia erratica, l'Alexanderstein, un masso in arenaria che risale all’era glaciale. Qui si trova anche un giardino di rocce con altre 65 imponenti massi provenienti dall'ambiente circostante.

Dettagli

  • Lunghezza: 12 km
  • Tempo di marcia: Erlenbach (ZH)–Küsnacht (ZH): 3 h 15 min, Küsnacht (ZH)–Erlenbach (ZH): 3 h 15 min
  • Requisiti: facile (sentiero escursionistico)
  • Forma fisica: medio
  • Dislivello: Erlenbach–Küsnacht: 400 m, Küsnacht–Erlenbach: 400 m

Ulteriori informazioni e mappa

© SchweizMobil

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione