La stagione dell’aglio orsino a Zurigo

In primavera, i dintorni di Zurigo profumano di aglio orsino. Ecco a cosa prestare attenzione durante la raccolta e quali ristoranti servono pietanze a base di questa pianta.

In primavera, quando a Zurigo e dintorni si sente odore di aglio, significa che è iniziata la stagione dell’aglio orsino. Questa pianta è imparentata con erba cipollina, aglio e cipolla. Grazie al loro profumo intenso e alla loro proliferazione, le foglie di aglio orsino vengono spesso usate in cucina, dando vita a deliziosi piatti come risotti, salsicce arrosto o zuppe, che finiscono nei piatti dei ristoranti e delle case zurighesi.

Molti cuochi amatoriali e professionisti fanno scorta di persona. Del resto, a Zurigo non bisogna andare lontano per trovare l’aglio orsino: facendo jogging, passeggiando col cane o durante una gita coi bambini, basta seguire il naso per scovarlo. 

Ecco dove trovarlo tra marzo e maggio a Zurigo:

  • Uetliberg
  • Rigiblick
  • Zürichberg
  • Käferberg
  • Werdinsel

Attenzione, però! Il mughetto assomiglia molto all’aglio orsino. Per questo è consigliabile strappare o strofinare leggermente una foglia della pianta: se le mani odorano di aglio, si tratta di aglio orsino. Dopo il test, è bene lavarsi subito le mani, per evitare che l’odore si impregni nella pelle.

Pesto di aglio orsino fatto in casa:
(per ca. 350 g di pesto)

  • 100 g di aglio orsino fresco
  • 50-80 g di pinoli
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1-1,5 dl di olio di colza o d’oliva
  • Sale e pepe

Preparazione: lava bene l’aglio orsino, asciugalo tamponandolo e tritalo grossolanamente. Pesta o passa i pinoli insieme al parmigiano, all’olio e a mezzo cucchiaino di sale, sino a ottenere una pasta. Alla fine, insaporisci con pepe e succo di limone.

Onde al limone con asparagi e aglio orsino

Tibits

Al ristorante vegetariano Tibits, vicino al Teatro dell’Opera di Zurigo, le cosiddette “onde” vengono servite con asparagi e aglio orsino fresco.
Fonduta e schiuma all’aglio orsino

Hotel Adler

Il ristorante dell’Hotel Adler è famoso per le fondute, compresa quella all’aglio orsino, preceduta da una schiuma a base dello stesso ingrediente.
Spätzli all’aglio orsino

Alpenrose

All’Alpenrose, l’aglio orsino viene raccolto dagli stagisti e trasformato in deliziose specialità, come ravioli o spätzli.
Risotto all’aglio orsino

Radisson Blu Hotel

Al ristorante del Radisson Blu Hotel, accanto all’aeroporto di Zurigo, gli ospiti gustano un cremoso risotto all’aglio orsino.
Risotto all’aglio orsino

Caduff’s Wine Loft

Anche al Caduff’s Wine Loft si celebra il risveglio della primavera: oltre ad asparagi e spugnole di stagione, si serve il risotto all’aglio orsino.
Pesto all’aglio orsino

Ristorante Herbs

In un ristorante con questo nome, non può mancare l’aglio orsino, che viene preparato come pesto da accompagnare a deliziosi piatti di pasta. Mmmmh.
Burro e dressing all’aglio orsino

Ristorante Schipfe 16

Situato in posizione incantevole, anche lo Schipfe 16 non resiste all’aglio orsino e lo serve come burro, dressing o persino in una salsiccia arrosto.
Salsiccia all’aglio orsino

Gaststube Haldenegg

L’aglio orsino si sposa benissimo anche con la carne. O nella carne. Lo dimostra la salsiccia arrosto del Gaststube Haldenegg, nel cuore della città.
Ravioli di ricotta con aglio orsino

Mesa

I deliziosi ravioli di ricotta, guarniti con varie erbe aromatiche, tra cui l’aglio orsino, sono uno dei piatti del Mesa, ristorante stellato Michelin.

Poliedrica Zurigo

Potrebbero interessarvi anche...