Towers – Los Carpinteros

Sulla Escher-Wyss-Platz, l’opera Towers di Los Carpinteros rende omaggio all’ex quartiere industriale.

  • Nata nel 2012 nell’ambito di un festival d’arte
    Opera d’arte monumentale in cinque parti
    Realizzata con pietre svizzere

L’opera

La monumentale scultura in cinque parti del duo artistico cubano Los Carpinteros (i falegnami) si trova sulla Escher-Wyss-Platz a Zürich-West. Quest’opera è nata nel 2012 nell’ambito del festival artistico “Art and the City”. La forma delle cinque sculture si ispira ai vari utensili che si possono applicare su un avvitatore elettrico. Gli artisti Los Carpinteros considerano la loro opera un omaggio al passato industriale dell’ex quartiere di Zürich-West.   

Particolarità

Il vasto pubblico ha accolto con entusiasmo l’installazione temporanea, ragion per cui la fondazione Walter A. Bechtler ha acquistato tre delle cinque sculture e le ha messe a disposizione della città di Zurigo per dieci anni come prestito. Dopodiché, gli artisti hanno deciso di lasciare per lo stesso tempo anche le altre due sculture, per non spezzare l’opera.

Luogo

Sulla Escher-Wyss-Platz a Zürich-West.

Gli autori

Dal gruppo di artisti cubani Los Carpinteros (i falegnami) è nato il duo formato da Marco Antonio Castillo Valdés (*1971) e Dagoberto Rodríguez Sánchez (*1969). Con disegni virtuosi e grandi sculture, architettura, design e scultura si fondono tra di loro in maniera sorprendente e spesso ironica. Così facendo, gli artisti commentano politica e società con oggetti di uso quotidiano.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione