Anne-Sophie – Alex Hannimann

Davanti al 25hours Hotel Zürich-West, la scultura di acciaio cromato Anne-Sophie dell’artista Alex Hanimann luccica e rispecchia immagini.

  • Nata nel 2012 nell’ambito di un festival d’arte
    Scultura in acciaio cromato
    Nel quartiere di tendenza di Zürich-West

L’opera

Proprio come l’opera Towers sulla Escher-Wyss-Platz, anche Anne-Sophie è nata nell’ambito del festival Art and the City. La scultura in acciaio cromato si trova davanti al 25hours Hotel Zürich-West ed è alta oltre 5 metri. Questa copia sovradimensionata di una ex studentessa di musica rappresenta la gioventù della sua generazione, ma anche quella del quartiere Zürich-West.

Particolarità

Durante il festival Art and the City, fu “Vanessa” a trovare posto per prima sulla Steinfelsplatz di Zürich-West, diventando una sorta di mascotte dell’evento. Dato che, dopo un prestito di tre mesi, la scultura tornò al proprietario, l’artista Alex Hanimann iniziò a realizzarne subito una seconda, permanente.

Luogo

Davanti al 25hours Hotel Zürich-West, “Anne-Sophie” simboleggia la gioventù del quartiere e della sua generazione.

L’autore

Alex Hanimann (*1955) è un artista svizzero e professore di comunicazione visiva all’Istituto Superiore di Arte di Zurigo. Si occupa di disegni, pittura, Lettrismo, riproduzioni a stampa e arte oggettuale.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione