1.200 fontane a Zurigo

In tutta la città sgorga buonissima acqua potabile da fontane grandi e piccole. Ed è gratuita per tutti.

  • Oltre 1.200 fontane in città
    Acqua potabile fresca e buona
    Ogni fontana racconta una storia

A Zurigo non manca mai l’acqua fresca potabile, grazie alle oltre 1.200 fontane che si trovano in città a pochi metri le une dalle altre. Del resto, Zurigo è una delle città più ricche di fontane al mondo. Su ognuna di esse ci sono racconti avvincenti da narrare. Ecco tre fontane del centro da non perdere:

  • Fontana delle amazzoni, nel Rennweg, entrata in funzione nel 1430 circa. Grazie alla statua che la adorna, questa è stata una delle prime fontane zurighesi considerata anche un’opera d’arte pubblica.
  • Fontana di Alfred Escher, in stazione centrale, in funzione dal 1889. La statua di Alfred Escher si trova in un triangolo che ingloba le sue imprese più importanti: in veste di pioniere ferroviario, fece sì che Zurigo, con la sua stazione centrale, diventasse presto uno dei più importanti crocevia svizzeri del traffico. Inoltre, partecipò alla fondazione del Politecnico Federale Svizzero ETH e dell’Istituto di Credito Svizzero (oggi Credit Suisse) sulla Paradeplatz.
  • Fontana sul Lindenhof, in funzione dal 1667. L’odierna fontana venne realizzata nel 1912 in memoria delle coraggiose zurighesi che, nel 1292, cacciarono gli assedianti austriaci.

Consiglio 1:

Se viene sete durante una passeggiata per le vie di Zurigo, non serve un supermercato. Basta una borraccia, come quella firmata Sigg, bella, leggera, riutilizzabile e acquistabile alla Tourist Information. Si svita, si riempie e si è pronti per sorseggiare acqua fresca e dissetante.

Consiglio 2: 

Chi desidera saperne di più sulle infinite fontane zurighesi può prenotare la visita guidata “Zurigo, città dell’acqua”.

Consiglio 3:

Questa cartina mostra dove si trovano le fontane in città.

 

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione